Seleziona una pagina

Una storica impresa fortemente radicata nel territorio e che da sempre investe sui giovani; quattro scuole superiori della città chiamate a raccolta per selezionare i propri studenti più meritevoli; otto ragazzi e ragazze diplomatisi lo scorso giugno che hanno deciso di proseguire all’università il proprio percorso di studi; due brillanti alunni del “Persolino-Strocchi” selezionati tra gli otto studenti premiati.

Sono questi i numeri dell’emozionante cerimonia che si è svolta sabato scorso, 16 novembre, presso il PalaCattani di Faenza per la consegna delle borse di studio 2019 da parte del Tampieri Financial Group Spa. Una manifestazione, giunta quest’anno alla sua 11ª edizione, che intende scommettere sul futuro dei giovani, offrendo loro non solo un aiuto economico per coltivare le loro competenze e il loro talento, ma soprattutto un segnale forte e chiaro che la meritocrazia è ancora un valore e che con l’impegno e la perseveranza qualsiasi traguardo diventa possibile.

È questo, infatti, l’obiettivo delle borse di studio “Alfredo, Federico e Adriano Tampieri”, che ogni anno danno un sostegno concreto al percorso formativo degli studenti faentini: investire nei sogni dei giovani, affinché con la loro professionalità e la loro capacità di progettare nuovi scenari per il futuro sappiano mettere a frutto tutti gli stimoli ricevuti durante la scuola e dare valore e qualità alla nostra città. Come ha sottolineato durante l’evento di sabato il Dirigente scolastico del “Persolino-Strocchi”, Daniele Gringeri, «con questa giornata la famiglia Tampieri ha dimostrato in modo tangibile di credere nel valore dell’istruzione, dell’educazione e della cultura, investendo sui giovani e dando loro la possibilità di continuare il proprio percorso di studi. Una manifestazione bellissima e importante, resa possibile dalla collaborazione e dalla sinergia tra il mondo della scuola e la migliore imprenditoria del nostro territorio».

Ma la premiazione al PalaCattani è stata anche una gioiosa occasione di incontro e di confronto tra gli studenti delle quattro scuole coinvolte – insieme all’IP Persolino-Strocchi, il Liceo Torricelli Ballardini, l’ITIP Bucci e l’ITS Oriani – venuti ad applaudire e a festeggiare i propri compagni premiati.

L’IP Persolino-Strocchi, con il suo Dirigente e la comunità scolastica tutta, esprime pertanto il suo più sincero ringraziamento alla famiglia Tampieri per la preziosa opportunità offerta ai giovani premiati e i più vivi complimenti a tutti e otto gli studenti destinatari delle borse di studio per il raggiungimento di questo importante traguardo.

Un augurio particolare va, inoltre, ai nostri Alessia Nannini ed Enrico Tedaldi, entrambi orgogliosi ed emozionatissimi nel ritirare il prestigioso riconoscimento, affinché possano proseguire brillantemente il proprio percorso universitario, facendo tesoro di quanto appreso durante gli anni di scuola e impegnandosi attivamente al servizio del nostro territorio.

Di seguito potete trovare il link al video dell’evento, pubblicato dal Gruppo Tampieri: https://www.youtube.com/watch?v=GDkjGiahZ1c

A.M. Ufficio Stampa

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi