Seleziona una pagina

Una biblioteca botanica da riscoprire.

Presentato presso la sede della Regione il progetto vincitore del “Persolino-Strocchi”

Si è svolta lo scorso 27 novembre, presso la sede della Regione Emilia-Romagna, la presentazione del progetto “Una biblioteca botanica da riscoprire”, risultato vincitore di un bando di concorso indetto dall’Istituto per i Beni Culturali.
L’esito finale del lavoro, realizzato durante lo scorso anno scolastico 2018-19 dagli studenti dell’attuale 5C del corso agrario del “Persolino-Strocchi” coordinati dai proff. Davide Bandini, Natascia Girelli e Monica Naldoni, è stato rappresentato da una interessante mostra documentaria allestita, in collaborazione con la Biblioteca comunale Manfrediana di Faenza, presso la sede del “Persolino”, in occasione della annuale festa della scuola a maggio 2019, inaugurata dall’assessore alle Politiche agricole e ambientali del Comune di Faenza e dalla direttrice della biblioteca Daniela Simonini. Durante la presentazione del progetto, finalizzato alla riscoperta e alla valorizzazione della ricca biblioteca botanica di Lodovico Caldesi, fondatore della “Scuola di pratica agricola” sul colle Persolino, i nostri studenti hanno ben illustrato lo svolgimento del loro lavoro, che ha previsto anche la consultazione degli antichi volumi custoditi presso la Biblioteca Manfrediana, con la scelta di quelli da
approfondire, e la visita ad una tipografia storica per conoscere i metodi di stampa utilizzati nei secoli passati.
Risultato visibile del progetto è stata la proiezione di un video realizzato per l’occasione, contenente tutte le fasi di lavoro e studio svolte dai ragazzi, fino alla mostra finale allestita sul colle Persolino. La proiezione del video è stata, infine, accompagnata da una testimonianza diretta degli alunni coinvolti che, davanti al nutrito pubblico della sala regionale, hanno parlato del progetto e raccontato la propria esperienza, riscuotendo il giusto apprezzamento.

Natascia Girelli

 

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi