Seleziona una pagina

Il personale della scuola e gli studenti dell’Istituto “Persolino-Strocchi” incontrano le famiglie e i cittadini per un momento di socialità sullo splendido colle di Persolino sul quale si trova dal 1910 la scuola circondata da vigneti, meleti e ceraseti. Il ricco programma, preparato con cura dai docenti e dagli studenti del corso agrario che potete leggere sul volantino, permetterà alle persone che interverranno di conoscere il lavoro svolto nel corso dell’anno scolastico dagli studenti. La didattica laboratoriale, la pratica e la conoscenza diretta nell’azienda e nella cantina didattica e negli altri spazi della scuola, accanto allo studio delle materie generali contraddistinguono l’approccio pedagogico dell’Istituto. Si potranno eventulmente acquistare i prodotti realizzati dai docenti e dagli studenti: erbe officinali, fiori, prodotti dell’orto, frutta, preparati erboristirici ed enologici. Per quanto riguarda la produzione del vino, realizzato all’interno della cantina didattica della scuola, sono previste due degustazioni guidate dall’enologo dell’Istituto Sergio Ragazzini. Per chi voglia pranzare sull’erba, domenica 19 maggio, è possibile prenotarsi per partecipare al “pranzo in bianco”: vicino al roseto della scuola saranno allestiti tavoli e sedie per permettere, alle persone interessate, il consumo dei prodotti che autonomamente ciascuno avrà portato da casa. Il rispetto dell’ambiente, la bellezza della natura e il rapporto delle persone con il territorio, la crescita e lo sviluppo delle passioni degli studenti sono i valori che guidano il nostro lavoro e che cerchermo di trasmettervi.

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi